CONSIGLI

CARENZA DI FERRO

La carenza di ferro è una condizione che se protratta a lungo può portare un indebolimento generale dell’organismo perché incapace di assorbire ferro. Questo fenomeno porta a una riduzione del numero dei globuli rossi all’interno del sangue.

Sintomi
I sintomi della carenza di ferro nei bambini e negli adulti sono svariati, ecco i più comuni:
Pallore di cute e sclere degli occhi
Debolezza, spossatezza
Sonnolenza postprandiale
Caduta dei capelli, pelle spenta e unghie fragili
Irritabilità
Difficoltà di concentrazione
Deficit mnemonici
Disturbi del sonno
Facilità a contrarre infezioni
Tachicardia
Dimagrimento, inappetenza
Scarsa o mancata crescita (nei bambini)
Respiro accelerato
Palpitazioni cardiache

Guida
Un rimedio efficace per la carenza di ferro è inanzitutto migliorare la vostra alimentazione, e se necessario di assumere un integratore per riportare i valori ai livelli normali. Attraverso una sana alimentazione potrete tenere alla larga il rischio di avere una carenza di ferro, per cui cercate di assumere gli alimenti che vi segnaliamo nella lista qui sotto con maggiore regolarità.
In alcuni casi, quando c’è una certa resistenza all’assorbimento del ferro, potrebbe essere necessario il ricorso a formulazioni per somministrazione endovenosa o sotto forma di flebo. Tuttavia, nella maggior parte dei casi è possibile affidarsi a un rimedio per somministrazione orale scegliendo tra formule in compresse, compresse effervescenti o granulati.

Per prevenire la carenza di ferro è necessario adottare un regime alimentare consono, che integri alimenti contenenti questo elemento. Tra questi possiamo annoverare: verdure a foglia verde, legumi e in particolari fagioli, frutta secca, lievito di birra, asparagi, noci, carne rossa, frattaglie, pesce e tuorlo d’uovo, tanto per citare alcuni alimenti. Integrare anche con cibi che contengono Vitamina C: quest’ultima aiuta l’assorbimento del ferro.
Bisognerebbe poi limitare il consumo di caffè, perché quest’ultimo riduce l’assorbimento del ferro. Controllare la sideremia e la ferritina periodicamente con gli esami del sangue in accordo con il proprio medico curante.

sconto-stradella

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di parti parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente gestiti per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare correttamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Abbiamo usato direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuta a offrirti l’opportunità migliore. Politica sui cookie Politica sui cookie