CONSIGLI

MEDICAZIONE DEL CORDONE OMBELICALE

Generalmente il cordone ombelicale è lungo 10 cm ed è chiuso da una pinzetta. A tal proposito, è necessario prestare attenzione al cambio del pannolino per fare in modo che la pinzetta sia in una posizione che non dia fastidio al bambino.
La prima cosa da fare è mantenere sempre asciutta la zona del moncone per favorirne il disseccamento. Si possono utilizzare alcuni prodotti che favoriscono la caduta del cordone, e possono essere utili per tenere la zona pulita e ben disinfettata così da evitare spiacevoli infezioni.

Rimedi
Prima di procedere con la medicazione del cordone ombelicale, bisogna procurarsi appositi prodotti e seguire scrupolosamente alcune indicazioni igieniche.
Prima di toccare il moncone occorre lavarsi bene le mani. Se la zona del moncone risulta bagnata, per esempio dalla pipì del neonato (circostanza che può verificarsi in particolar modo nei maschietti), bisogna utilizzare acqua ossigenata per pulire la zona e asciugare accuratamente con una garza sterile.
La disinfezione del cordone può continuare utilizzando alcuni rimedi naturali, come ad esempio la polvere di arnica ed echinacea. Il pediatra potrebbe consigliare anche delle soluzioni in spray.
Possono essere consigliati anche prodotti in gocce a base di Mercurio Cromo, che viene spesso consigliato dai punti nascita. Questi prodotti vanno usati con grande attenzione per via dei potenziali effetti tossici che potrebbero avere.
Una volta effettuata la medicazione con il prodotto consigliato dal pediatra, bisogna ricoprire la medicazione con una garza sterile. La garza può essere fissata con una fascia ombelicale o con una rete ombelicale; oppure, ben avvolta al moncone, basterà richiudere con cura il pannolino. La garza va cambiata ogni qualvolta sia necessaria ripetere la medicazione, oppure nel caso risulti bagnata.
Potrebbe capitare, nel corso della medicazione, di trovare piccole tracce di sangue: se il fenomeno è limitato non dovrebbe destare particolari preoccupazioni. Tuttavia, se il sanguinamento è più abbondante e si nota la fuoriuscita di pus, allora potrebbe esserci un’infezione in atto, per cui potrebbe essere necessario un prodotto a base di antibiotico che deve essere prescritto dal pediatra.

sconto-stradella

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di parti parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente gestiti per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare correttamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Abbiamo usato direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuta a offrirti l’opportunità migliore. Politica sui cookie Politica sui cookie